ARTICOLI DEGLI ULTIMI 3 GIORNI
TUTTI GLI ARTICOLI DI OGGI
METEO.IT
BORSA ITALIANA
IL SANTO DEL GIORNO
16 December 2017 | Vai alla Prima Pagina
Dettaglio News
05/12/2017 - Vercelli - Cronaca
ADRIANO PICCO CI HA LASCIATI - Morto nella notte il Direttore Amministrativo dell'Asl, da sempre vicino ai più bisognosi - Avvocato preparatissimo, non aveva mai lesinato attenzioni agli ultimi - La Sanità vercellese perde un uomo eccezionale
ADRIANO PICCO CI HA LASCIATI - Morto nella notte il Direttore Amministrativo dell'Asl, da sempre vicino ai più bisognosi - Avvocato preparatissimo, non aveva mai lesinato attenzioni agli ultimi - La Sanità vercellese perde un uomo eccezionale
Adriano Picco -


( Enrico Demaria ) - Un gravissimo lutto ha colpito l’Asl vercellese.


Questa notte all’età di 62 anni, dopo una breve malattia che non gli ha lasciato scampo, è morto il direttore amministrativo dell’Asl, l’avvocato Adriano Picco.


Per la verità, da quattro giorni era ex direttore amministrativo perché il 29 novembre scorso, con effetto dal. 1° dicembre, era stata nominata al suo posto la dottoressa Maria Lista.


La notizia, che pure appare nel sito ufficiale dell’Asl, non era stata comunicata ai giornali.


Originario di Roasio, attivo sia nel sociale (era stato responsabile delle Acli  nel suo territorio intorno alla metà degli anni Settanta) sia in ambito politico (era vicino alla Dc), Picco aveva fatto carriera come avvocato: la sua preparazione era di prim’ordine.


Poi era entrato nell’ambito dell’Asl, prima nel distretto di Gattinara e poi nell’azienda sanitaria di Vercelli, dove aveva ricoperto per anni il ruolo importante di Direttore degli Affari Generali e Legali. Finché, il 18 maggio del 2015, il direttore generale dell’Asl Chiara Serpieri lo aveva voluto al suo fianco come direttore amministrativo.


Doveva rimanere in carica per tre anni, ma egli ha risolto il contratto, appunto per malattia, nei giorni scorsi.


Era un uomo di una correttezza e di una linearità esemplari. Soprattutto un uomo positivamente buono che si prendeva sovente carico dei problemi della gente comune, senza mai apparire, ma spesso risolvendoli.


Lo piangono davvero in tanti.


Per prima, il sindaco Maura Forte che poco fa, al telefono, era davvero commossa. 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
BiellaOggi.it
Iscrizione R.O.C. n° 23836 - Data ultimo aggiornamento: 2 ottobre 2014 - Direttore responsabile: Guido Gabotto
Editrice: "PIEMONTE OGGI SRL" - P.I./C.F. 02547750022 - Via F. Petrarca 39 - Vercelli - Tel. 0161 502068 - Fax 0161 260982
Mail: info@biellaoggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.a.s - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it
AGENDA - TUTTE LE INFORMAZIONI UTILI IL SANTO DEL GIORNO BORSA ITALIANA METEO