ARTICOLI DEGLI ULTIMI 3 GIORNI
TUTTI GLI ARTICOLI DI OGGI
METEO.IT
BORSA ITALIANA
IL SANTO DEL GIORNO
16 December 2018 | Vai alla Prima Pagina
Dettaglio News
27/02/2015 - Vercelli Città - Cronaca
AFFAIRE EXPO, LA COMMISSIONE COMUNALE D’ INCHIESTA ALL’ ULTIMO SCOGLIO - Si dovrà votare di nuovo - La telefonata che annunciò: nel Pd c’è maretta sulla nomina del Direttore artistico - Ma era il 23 gennaio
AFFAIRE EXPO, LA COMMISSIONE COMUNALE D’ INCHIESTA ALL’ ULTIMO SCOGLIO - Si dovrà votare di nuovo - La telefonata che annunciò: nel Pd c’è maretta sulla nomina del Direttore artistico - Ma era il 23 gennaio
Francesco Brugnetta

Va in arichivio – ma non è detto che sia “archiviata” – la questione Commissione di Inchiesta del Comune di Vercelli.

Ricapitoliamo la forse un po’ ingarbugliata vicenda.

Ieri pomeriggio in Consiglio Comunale si è votato per istituire una Commissione straordinaria che prenda in esame le procedure mediante le quali si è pervenuti a:

  1. Individuazione del Direttore artistico degli eventi legati ad Expo 2015;

  2. Individuazione del Contraente privato affidatario della Stagione di Prosa 2014 – 2015, la società “Il Contato del Canavese”.

La maggioranza che ha votato in questo modo non è quella che sostiene la Giunta.

Hanno votato a favore le Opposizioni, tre Consiglieri di CambiaVercelli (Donatella Capra, Emanuele Caradonna, Aisha Badji), a favore anche SiAmoVercelli; hanno votato contro il Pd con Mario Cometti e Andrea Coppo.

Come circolava già nei giorni precedenti il Consiglio, non si è però proceduto alla adozione della deliberazione con la quale la Commissione si istituisce formalmente, nominandone i componenti, fissandone i limiti temporali per la conclusione dei lavori e, infine, precisandone i compiti.

Quando si adotterà questa deliberazione?

Lo si farà nel corso di una riunione straordinaria del Consiglio Comunale che sarà convocata nei prossimi giorni.

La richiesta di convocazione urgente sarà depositata nelle prossime ore.

Appena depositata la richiesta, alcuni tra i Consiglieri richiedenti si incontreranno con il Segretario Generale Fausto Pavia al fine di fornire al medesimo gli elementi sui quali il Tecnico lavorerà per la predisposizione dell’articolato che costituirà la vera e propria proposta di deliberazione da presentare al Consiglio nella riunione che si terrà – probabilmente – ai primi (idi…) di marzo.

Beninteso, è questa la vera e propria deliberazione che istituirà la Commissione.

Perciò ci vorrà una nuova votazione che – lo diciamo per completezza di informazione – potrebbe anche dare luogo ad un esito diametralmente opposto a quello registratosi ieri.

Se sarà confermata, invece, la scelta di istituire la Commissione, nominandola, sarà la prima volta dal Dopoguerra ad oggi che in Comune di Vercelli si registrerà un fatto del genere: appunto la istituzione di una Commissione di Inchiesta su fatti che abbiano interessato la Pubblica Amministrazione.

E’ sempre un record.

Ieri nel corso della riunione è stato a più riprese citato il nostro giornale, perché un nostro articolo del 23 gennaio scorso in qualche modo preconizzava ciò che sarebbe avvenuto, cioè la scelta di Francesco Brugnetta quale direttore artistico di Expo 2015.

http://www.vercellioggi.it/dett_news.asp?id=60608 

Non è che siamo particolarmente gasati per la circostanza, per certi versi simpatica, per altri forse un po’, se non eccessiva, almeno eccedente la bisogna.

Il problema, del resto, è solo in minima parte rappresentato da una notizia piuttosto che da un’altra.

Il Consiglio Comunale potrà piuttosto valutare – a nostro modesto avviso – almeno le seguenti certo più importanti questioni, che per comodità di lettura ci permettiamo di elencare per punti, come li abbiamo sentiti, non  ancora sistematicamente organizzati, ma piuttosto disseminati nel dibattito di ieri:

  1. Occorrerà capire “perché” si debbano spendere 250 mila euro dati dalla Regione per organizzare a Vercelli manifestazioni di “contorno” all’Expo di Milano.

    Bisognerà, cioè, in primo luogo verificare se sia proprio indispensabile spendere denaro solo perché altrimenti si dovrà restituire alla Regione.

    Sono in molti a domandarsi se non convenga – quando la Regione stessa è praticamente al collasso finanziario – smettere di spendere.

    Perché la rappresentazione di una realtà nella quale – da un lato – la Regione deve tagliare il servizio di Emodinamica e – dall’altro  - però può fare uscire da un’altra tasca denaro per organizzare eventi diretti da Francesco Brugnetta, potrà essere una rappresentazione semplificatoria e forse caricaturale, ma non per questo meno vera

  2. Occorrerà poi – se si dovesse proprio decidere di spenderli, quei soldi – capire come e per quali azioni aventi un fine, diretto o indiretto, economico  e questo è un altro essenziale compito del Consiglio Comunale.

  3. Molto si è anche discusso sulla effettiva necessità di procedere alla nomina di un responsabile che presieda alla organizzazione di manifestazioni di cui oggi ancora nulla si conosce.

  4. Solo da ultimo ha rilievo la procedura per la scelta del Direttore artistico di Expo.Scelta che era ampiamente nell’aria e il nostro giornale di tali presagi è stato testimone in certo senso privilegiato.

  5. Nei giorni attorno al 22 – 23 gennaio scorsi, infatti, un nostro caro amico di vecchia data, persona stimabilissima sotto ogni aspetto, che mai ci ha offerto “polpette avvelenate”, come in gergo giornalistico si chiamano anche le “bufale”, ci avvisò che in una di quelle sere si era tenuta una movimentata riunione in sede Pd.

    Movimentata perché un gruppo di esponenti di quel partito aveva manifestato fortissima insofferenza rispetto a quella che consideravano come cosa già fatta. Appunto la designazione di Brugnetta nell’incarico.

    Mancavano più di cinque giorni (27 gennaio) alla scadenza del termine per la presentazione delle domande, in riscontro al bando pubblico del precedente 12 gennaio, e già – secondo la nostra Fonte - nel Pd erano palpabili i malumori per una designazione che si dava per scontata e che lasciava i più con l’amaro in bocca.

    Come è noto, la designazione è poi effettivamente avvenuta in capo alla persona indicata.

    Questi i fatti, nella loro semplicità e verità.

 Guarda la diretta straming: http://www.comune.vercelli.it/cms/

VercelliOggi.it è e sarà sempre gratuito.

Puoi aiutarci a crescere effettuando una libera donazione nelle modalità seguenti, illustrate cliccando questo link:

http://www.vercellioggi.it/donazioni.asp

Commenta la notizia su https://www.facebook.com/groups/vercellioggi

 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
BiellaOggi.it
Iscrizione R.O.C. n° 23836 - Data ultimo aggiornamento: 2 ottobre 2014 - Direttore responsabile: Guido Gabotto
Editrice: "PIEMONTE OGGI SRL" - P.I./C.F. 02547750022 - Via F. Petrarca 39 - Vercelli - Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@biellaoggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.a.s - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it
AGENDA - TUTTE LE INFORMAZIONI UTILI IL SANTO DEL GIORNO BORSA ITALIANA METEO