ARTICOLI DEGLI ULTIMI 3 GIORNI
TUTTI GLI ARTICOLI DI OGGI
METEO.IT
BORSA ITALIANA
IL SANTO DEL GIORNO
14 November 2018 | Vai alla Prima Pagina
Dettaglio News
25/06/2017 - Valsesia e Valsessera - Sport
BORGOSESIA CALCIO - Le dichiarazioni da granata di Mirko Saltarelli
BORGOSESIA CALCIO - Le dichiarazioni da granata di Mirko Saltarelli

Vincere un campionato di Serie D a 18 anni non è da tutti. Questo obbiettivo però è già finito nel palmares di Mirko Saltarelli che nella stagione 2015/2016 ha trionfato con lo Sporting Bellinzago. Classe 1998, si avvicina al calcio da giovanissimo e dopo 3 anni di Marano Ticino, è pronto per 5 anni nelle giovanili del Monza. Il passo successivo sono 3 anni a Varese e la chiamata nel Cesena Primavera. In Romagna l’avventura dura però solo poche settimane, infatti Mirko fa una scelta di vita e decide di ritornare a giocare vicino a casa e così eccolo allo Sporting Bellinzago. Il campionato esaltante si conclude con il primato ma la mancata iscrizione dei novaresi alla Lega Pro, lo vede scendere di categoria e affrontare la stagione con lo Stresa in Eccellenza. Ora  tutto è pronto per il nuovo capitolo della sua carriera che si chiama Borgosesia.


Sono molto contento di essere qui - commenta Mirko Saltarelli - . Spero si possa ripetere un campionato come quello dello scorso anno e magari fare ancora meglio. Ero già stato vicino a Borgosesia in un paio di occasioni ma la cosa non si era mai concretizzata, anche l’anno scorso avrei potuto essere qui ma avevo già dato la mia parola allo Stresa e per me la parola è sacra. Quest’anno non aspettavo altro che il Borgosesia e sono felice di poter giocare in granata; per me sarà una stagione di rilancio. Con lo Sporting Bellizango, ho vissuto un campionato straordinario, nessuno credeva nella nostra vittoria. Sono state indimenticabili le sfide nelle poule scudetto, abbiamo vinto a Venezia e affrontato grandi squadre. Dal punto di vista tecnico, sono un giocatore propositivo che si sacrifica e lotta. In questi anni ho ricoperto vari ruoli; dalla mezz’ala a centrocampo, al trequartista, all’ala e anche il falso nueve. Finora il Borgosesia l’ho affrontato da avversario, ricordo una squadra giovane e che produceva un ottimo calcio. Non vedo l’ora di iniziare questo campionato, sono entusiasta di questo progetto”.


NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
BiellaOggi.it
Iscrizione R.O.C. n° 23836 - Data ultimo aggiornamento: 2 ottobre 2014 - Direttore responsabile: Guido Gabotto
Editrice: "PIEMONTE OGGI SRL" - P.I./C.F. 02547750022 - Via F. Petrarca 39 - Vercelli - Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@biellaoggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.a.s - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it
AGENDA - TUTTE LE INFORMAZIONI UTILI IL SANTO DEL GIORNO BORSA ITALIANA METEO