ARTICOLI DEGLI ULTIMI 3 GIORNI
TUTTI GLI ARTICOLI DI OGGI
METEO.IT
BORSA ITALIANA
IL SANTO DEL GIORNO
mercoledì 21 ottobre 2020 | Vai alla Prima Pagina

 

Dettaglio News
29/04/2017 - Valsesia e Valsessera - Sport
BORGOSESIA CALCIO - Tutto è pronto per la partitissima con il Cuneo
BORGOSESIA CALCIO - Tutto  è pronto per la partitissima con il Cuneo

Conto alla rovescia in attesa della super sfida che domani al Comunale vedrà Borgosesia e Cuneo, affrontarsi per agguantare il sogno Lega Pro.

Dopo la sconfitta di Sesto San Giovanni, datata 5 marzo 2017, il Borgosesia si trovava a - 2 dalla zona play off e con un ritardo di 9 punti dal Cuneo capolista. Sembra passato un secolo, invece è trascorso poco più di un mese e mezzo nel quale i valsesiani sono riusciti a inanellare 6 vittorie di fila, aggiudicarsi l’accesso ai play off con 2 turni di anticipo e recuperare ai cuneesi 7 punti.

Contro la Pro Sesto - spiega il direttore sportivo borgosesiano, Simone Di Battista - l’unica cosa negativa è stata il risultato. Avevamo giocato molto bene ma era arrivata una sconfitta, nonostante questo emergeva che il Borgo fosse una squadra viva. Poi ola pausa per il Torneo di Viareggio è giunta nel momento propizio, così come la vittoria contro il Legnano alla ripresa del campionato. E’ stata una spinta importante, utile a darci maggiore consapevolezza. Il Cuneo ha perso qualche punto ma nel ritorno ha fatto benissimo e sarebbe dietro solo al Gozzano. Sarà una partita difficile anche sotto l’aspetto mentale. Loro ci aspetteranno e cercheranno di sfruttare i nostri errori, puntando anche sulla loro fisicità. Non c’è dubbio sul fatto che siano una squadra esperte, capace di gestire gare come questa. I nostri avversari sono esperti, 8 giocatori della rosa hanno già vinto campionati, per non parlare di mister Iacolino capace di aggiudicarsene 7 in panchina. A inizio campionato ero fiducioso nei nostri ragazzi ma non immaginavo potessero fare così bene. Ero consapevole della nostra forza a partire dal mister e dalla riconferma di un buon numero di giocatori. I risultati sono arrivati, ora attendiamo domani…” .

Grande merito della cavalcata va attribuita a mister Alessio Dionisi, un uomo che non si perde in parole inutili e che a queste preferisce i fatti. Con una gestione attenta, sempre mirata al creare gioco, il tecnico toscano ha dato un’identità chiara alla squadra, riconosciuta dai più come quella che offre il miglior calcio di categoria. “La settimana è stata vissuta nel solito modo - racconta l’allenatore - , vorrei che i ragazzi affrontassero la partita così come fatto nelle altre gare. Anche la Società non ha avuto atteggiamenti diversi e non ha creato pressioni. Per la squadra sarà una partita e una situazione utile per fare esperienza, spero ci siano altre occasioni per vivere situazioni simili. Me lo auguro per i ragazzi, per il Borgosesia e per me. Penso che ad avere la meglio, sarà chi riuscirà a incanalare la gara sul proprio binario. Noi punteremo a gestire il pallone, però dovremo farlo in modo non sterile. Il Cuneo è una squadra cinica, consapevole di quello che vuole e molto esperta. A volte ha faticato ma ha  saputo gestire questi momenti conquistando comunque i tre punti. Siamo due squadre diverse che concepiscono il calcio in due modi diversi. A luglio speravo di vivere una stagione così ma era difficile pensare che accadesse davvero. Sono contento per tutti. Per Pizzi, Strada, Di Battista, Capra, i ragazzi, la città e per me” .

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
BiellaOggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@biellaoggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it
AGENDA - TUTTE LE INFORMAZIONI UTILI IL SANTO DEL GIORNO BORSA ITALIANA METEO