ARTICOLI DEGLI ULTIMI 3 GIORNI
TUTTI GLI ARTICOLI DI OGGI
METEO.IT
BORSA ITALIANA
IL SANTO DEL GIORNO
14 November 2018 | Vai alla Prima Pagina
Dettaglio News
09/01/2016 - Valsesia e Valsessera - Sport
BORGOSESIA CALCIO, L’AVVERSARIO DI DOMANI - Derby della Cremosina contro il Gozzano degli ex.
BORGOSESIA CALCIO, L’AVVERSARIO DI DOMANI - Derby della Cremosina contro il Gozzano degli ex.

La squadra:

Tutto è pronto per quello che sarà il terzo derby della Cremosina dell’anno. Sin qui nella stagione 2015/2016 Gozzano e Borgosesia si sono incontrate due volte; la prima in campionato quando finì a reti inviolate al Comunale di Borgosesia (12 settembre), poco più di un mese dopo (28 ottobre) la gara terminò invece con un rocambolesco 3-2 a favore dei novaresi, grazie al quale passarono il turno di Coppa Italia. Il Gozzano dei tanti ex, arriva alla sfida in ottimo stato di forma, reduce da 3 vittorie consecutive ottenute segnando 7 gol e mantenendo imbattuta la propria retroguardia. I rossoblu, con 37 punti (11 vittorie, 4 pareggi e 5 sconfitte), occupano attualmente la sesta posizione ad una sola lunghezza di distanza dalla zona play off. Il bomber della squadra è Michel Marcelin Sarr a quota 9 reti, seguito a 7 gol dall’ex granata Massimiliano Guidetti.

La probabile formazione (4-4-2): Milan; Gualandi, Fogacci, Mikhaylovskiy, Ligotti; Lunardon, Scaramozza, Troiano, Tettamanti; Armato, Sarr. All. Viganò.

Cenni Storici:

Nato nel 1924, il Gozzano dopo anni nelle serie minori, prende parte per la prima volta al campionato di serie D nel 1979/1980. La promozione è storica anche perché ottenuta contro il Borgosesia, dopo un testa a testa che è durato per un intero campionato. Cusiani e Valsesiani terminarono la stagione al primo posto a pari punti (40) e per questo si dovette giocare lo spareggio. Era il 17 giugno 1979, quando allo stadio “Liberazione” di Omegna, davanti a 4500 persone, andò in scena il derby che valse la promozione. Si decise tutto nel primo tempo e grazie alle reti segnate da Di Sabato (8’ pt) e Guglielminetti (39’ pt), il Gozzano poté festeggiare la salita in serie D. Lo scorso anno, oltre la vittoria del campionato per i gozzanesi si aggiunse anche la gioia della Coppa Italia Regionale, dopo aver battuto 1-0 l’Orizzonti United.

La trasferta:

Gozzano è un Comune in Provincia di Novara  che conta oltre 5.500 abitanti. Situato al centro di una conca morenica, la cittadina sorge a pochi chilometri di distanza dall’estremità meridionale del Lago D’Orta.In età medievale, Gozzano era formata da due nuclei: la villa ed il vicus. Fu nel XIII secolo che l’incremento demografico portò il centro abitato ad allargarsi e ad essere circondato interamente da un fossato, assumendo così il rango di Borgo. Tra i principali monumenti della città troviamo:

·        La Basilica di San Giuliano, dove nella cripta è conservato il corpo del  

         santo.

·        La Chiesa di San Lorenzo, fondata alla fine del IV secolo.

·        La Chiesa di Santa Maria del Boggio.

·        L’Oratorio di Santa Maria della Neve.

·        La Torre di Buccione, ossia i resti dell’antico castello vescovile.

Gozzano dista da Borgosesia circa 18 chilometri.

 L’andata (12/9/2015):

Borgosesia  0

Gozzano 0

Borgosesia (4-2-3-1): Fiorio; Gusu, Colombo, Pavan, Nava; Tomasi (40’ st Brancato sv), Dassiè; Casale (39’ st Ponti), Piraccini, Di Lernia (27’ st Sansonetti), Bottone. A disp.: Lassandro, Guida, Bruzzone, Lita, Brancato, Luidelli, Romano. All. Dionisi.

Gozzano (4-3-3): Milan; Gualandi, Moretto, Mikhayloskiy, Li Gotti; Marino (20’ pt Armato), Troiano, Tettamanti; Giardino (23’ st Scaramozza), Guidetti (41’ st Sarr), Lunardon. A disp.: Donetti, Porro, Gemelli, Pereira Da Silva, Scarpato, Richieri. All. Viganò.

Note: Serata dalla temperatura mite. Terreno in erba sintetica. Spettatori: 700 circa. Angoli: 4-5. Recupero: 3’ pt - 5’ st. Ammoniti: 5’ pt Di Lernia (B), 33’ pt Guidetti (G), 36’ pt Lunardon (G), 21’ st Li Gotti (G), 40’ st Tomasi (B), 42’ st Tettamanti (G).

Espulso: 48' st Ponti (B).

Arbitro: Petrella di Viterbo. Guardalinee: Cavaliere e Spremulli di Torino.

 La Coppa Italia (28/10/2015): 

Gozzano 3
Borgosesia 2

Marcatori: 1’ pt e 26’ pt Piraccini (B), 28’ pt Guidetti (G) su rigore, 44’ pt e 38’ st Sarr (G).

Gozzano (4-3-3): Donetti; Scarpato, Brandi (4’ st Li Gotti), Porro, Mikhaylovskiy; Oliboni (26’ st Tettamanti),Gemelli, Marino, Sarr, Guidetti, Lunardon (18’ st Giardino). A disp.: Milan, Gualandi, Alliata, Scaramozza, Moretto, Armato. All. Viganò.

Borgosesia (4-3-1-2): Fiorio; Romano, Gusu (11’ st Colombo), Bruzzone, Lita; Guida, Dassiè, Brancato (4’ st Di Lernia); Casale (18’ st Sansonetti); Ponti, Piraccini. A disp.: Lassandro, Nava, Testori, Mariani, Luidelli, Lucanera. All. Dionisi.

Arbitro: Prior di Ivrea. Guardalinee: Cubicciotti e Billone di Nichelino.

Note: Serata piovosa. Terreno in buone condizioni. Spettatori: 150 circa. Angoli: 5-4. Recupero: 1’ pt- 4’ st. Ammoniti: 20’ pt Guida (B), 36’ pt Lita (B), 42’ pt Lunardon (G), 19’ st Ponti (B), 33’ st Dassiè (B).

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
BiellaOggi.it
Iscrizione R.O.C. n° 23836 - Data ultimo aggiornamento: 2 ottobre 2014 - Direttore responsabile: Guido Gabotto
Editrice: "PIEMONTE OGGI SRL" - P.I./C.F. 02547750022 - Via F. Petrarca 39 - Vercelli - Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@biellaoggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.a.s - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it
AGENDA - TUTTE LE INFORMAZIONI UTILI IL SANTO DEL GIORNO BORSA ITALIANA METEO