ARTICOLI DEGLI ULTIMI 3 GIORNI
TUTTI GLI ARTICOLI DI OGGI
METEO.IT
BORSA ITALIANA
IL SANTO DEL GIORNO
19 June 2018 | Vai alla Prima Pagina
Dettaglio News
26/02/2015 - Vercelli Città - Enti Locali
CLAMOROSO: IL MUSEO DELLO SPORT POTREBBE ESSERE BUTTATO - Così Alberto Perfumo rispondendo ad un interrogazione di Massa e Bassini: l’ Amministrazione potrebbe ripensarci - Sacrificati l’Opificio romano e 700 mila euro per nulla
CLAMOROSO: IL MUSEO DELLO SPORT POTREBBE ESSERE BUTTATO - Così Alberto Perfumo rispondendo ad un interrogazione di Massa e Bassini: l’ Amministrazione potrebbe ripensarci - Sacrificati l’Opificio romano e 700 mila euro per nulla
Il Consiglio Comunale di oggi a Vercelli, 26 febbraio 2015

La tensione è alta in questi minuti (12.50) in Consiglio Comunale a Vercelli, quando è finalmente arrivata in discussione la  spinosa questione della nomina del Direttore Artistico della caricatura vercellese di Expo.

Guarda la diretta streaming:

http://www.comune.vercelli.it/cms/

Ma, a parte queste gustose scenette, meglio forse appuntare l’attenzione su un passaggio precedente dei lavori in Consiglio.

L’argomento è passato un po’ inosservato, a seduta da poco iniziatasi, ma probabilmente sarà il più rilevante nelle prossime settimane.

In Consiglio Comunale oggi, 26 febbraio 2015, il Vice Sindaco Alberto Perfumo, Assessore all’Urbanistica e Sviluppo Urbano, rispondendo ad una interrogazione presentata da Maria Pia Massa e Remo Bassini, ha annunciato a sorpresa che l’Amministrazione potrebbe ripensare alla realizzazione del “Museo dello Sport”.

A mezza bocca, con tanti intercalari di circostanza e cautela “potrebbe”, “stiamo valutando”, “nelle prossime settimane decideremo”, però la cosa è venuta fuori.

Ma andiamo con ordine.

E’ il momento delle risposte alle interrogazioni presentate nelle settimane precedenti dai vari Consiglieri comunali.

Tra queste spicca quella a suo tempo proposta da Massa e Bassini, che chiedono fino a quando si debba vedere quello scempio tra Via Derna e Via Massaua, con la strada bloccata da paraventi verdi che coprono (nascondono) alla vista un cantiere peraltro bloccato anche da contenziosi con le ditte appaltatrici.

Che se ne sono andate.

Dopo che le vestigia dell’Opificio romano ivi rinvenute erano state smantellate e per sempre sottratte al patrimonio della collettività vercellese.

Insomma, un disastro totale.

L’opera (il Museo dello Sport) nata per lucrare in modo “brillante” contributi pubblici per costruire un palestrone, che non si sarebbe potuto finanziare se non giustificando l’opera come “Museo” dello Sport.

Quindi un museo foglia di fico per coprire la “vergogna” del palestrone non confessabile.

Una scelta della “Amministrazione” di Andrea Corsaro che non è né meglio né peggio di tante delle altre compiute dal  Sindaco cha ha lasciato Palazzo Civico nel maggio scorso.

Fino ad ora il Comune ha speso 700 mila euro a fronte di un investimento complessivo di circa 5 milioni di euro.

Ebbene, non senza sorpresa, il Vice Sindaco Alberto Perfumo, nel rispondere a Massa e Bassini, ha “tranquillamente” annunciato che probabilmente si butterà tutto.

Il Comune potrebbe decidere di cambiare strada.

Non realizzare, quindi, né palestrone né museo, per fare “altro” di finanziabile con la parte di provvidenze pubbliche “riciclabili” per investimenti sportivi.

La notizia in sé è clamorosa.

Intendiamoci: pur che sia finita con la pagliacciata del Museo dello Sport che ha - tra l'altro - messo in ginocchio i commercianti di Via Massaua -  va tutto bene.

Una resipiscenza del Comune su quella discutibile pensata non potrebbe che essere salutata come – tardiva – ma intelligente e non potrebbe che essere un merito per la Amministrazione di Maura Forte.

Stupisce che si possa dire: cambiamo strada, senza che delle scelte sbagliate precedenti si chiamino a rispondere i responsabili.

VercelliOggi.it è e sarà sempre gratuito.

Puoi aiutarci a crescere effettuando una libera donazione nelle modalità seguenti, illustrate cliccando questo link:

http://www.vercellioggi.it/donazioni.asp

Commenta la notizia su https://www.facebook.com/groups/vercellioggi

 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
BiellaOggi.it
Iscrizione R.O.C. n° 23836 - Data ultimo aggiornamento: 2 ottobre 2014 - Direttore responsabile: Guido Gabotto
Editrice: "PIEMONTE OGGI SRL" - P.I./C.F. 02547750022 - Via F. Petrarca 39 - Vercelli - Tel. 0161 502068 - Fax 0161 260982
Mail: info@biellaoggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.a.s - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it
AGENDA - TUTTE LE INFORMAZIONI UTILI IL SANTO DEL GIORNO BORSA ITALIANA METEO