ARTICOLI DEGLI ULTIMI 3 GIORNI
TUTTI GLI ARTICOLI DI OGGI
METEO.IT
BORSA ITALIANA
IL SANTO DEL GIORNO
16 November 2018 | Vai alla Prima Pagina
Dettaglio News
28/06/2015 - Palestro e Alta Lomellina - Cronaca
MILANO - Poliziotti penitenziari in servizio ad Aosta sventano il rapimento di una bimba di 5 anni in Piazza del Duomo
MILANO - Poliziotti penitenziari in servizio ad Aosta sventano il rapimento di una bimba di 5 anni in Piazza del Duomo
Donato Capece

Una tranquilla giornata di festa che poteva trasformarsi in tragedia.

E’ quel che hanno vissuto martedì due poliziotti penitenziari in servizio nel carcere di Brissogne, ad Aosta, che si trovavano di passaggio a Milano con le famiglie e che hanno sventato il rapimento di una bimba di 5 anni in piazza del Duomo.

“E’ stata un’esperienza allucinante, gestita con grande sangue freddo e professionalità dai due bravi Agenti di Polizia Penitenziaria”, commenta il Segretario Generale del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria Sappe Donato Capece“I due erano in attesa fuori da un negozio che tornasse un loro familiare.

In un attimo un uomo, successivamente identificato in un 46enne nato a Cercola (Na) e residente a Montesilvano (Pe), assai trascurato e con un trolley al seguito, cingeva al fianco destro la bimba e la trascina via dai familiari.

Gli Agenti di Polizia Penitenziaria si sono accorti del tentativo di rapimento e lo hanno raggiunto, mentre la bimba piangeva e gridava disperata.

Questi opponeva resistenza al fermo, nonostante l’arrivo di due operatori della Polizia Locale che si erano avveduti dell’anomala situazione.

Ed ancora opponeva resistenza nonostante l’arrivo di altri agenti della Polizia Locale, arrivando a colpire tutti gli operatori della sicurezza presenti fino ad essere bloccato.

La bimba, traumatizzata e scossa, è stata consegnata ai familiari ma sono stati attimi davvero di terrore per tutti.

Bravi i poliziotti penitenziari di Aosta: a loro va il nostro apprezzamento e, ci auguriamo, quello dell’Amministrazione Penitenziaria attraverso il riconoscimento di una adeguata ricompensa ministeriale”.

VercelliOggi.it è e sarà sempre gratuito.

Puoi aiutarci a crescere effettuando una libera donazione nelle modalità seguenti,  illustrate cliccando questo link:

http://www.vercellioggi.it/donazioni.asp

Commenta la notizia su https://www.facebook.com/groups/vercellioggi

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
TAGS:

Aosta

Milano

rapimento

polizia penitenziaria

BiellaOggi.it
Iscrizione R.O.C. n° 23836 - Data ultimo aggiornamento: 2 ottobre 2014 - Direttore responsabile: Guido Gabotto
Editrice: "PIEMONTE OGGI SRL" - P.I./C.F. 02547750022 - Via F. Petrarca 39 - Vercelli - Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@biellaoggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.a.s - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it
AGENDA - TUTTE LE INFORMAZIONI UTILI IL SANTO DEL GIORNO BORSA ITALIANA METEO