ARTICOLI DEGLI ULTIMI 3 GIORNI
TUTTI GLI ARTICOLI DI OGGI
METEO.IT
BORSA ITALIANA
IL SANTO DEL GIORNO
21 October 2019 | Vai alla Prima Pagina
Dettaglio News
15/03/2013 - Valsesia e Valsessera - Politica
ROMA - I grillini? A calci in culo - L’ Onorevole Gianluca Buonanno appena rientrato (dopo l’anticamera) alla Camera, così promette di trattare i colleghi del Movimento 5 Stelle - Chissà perchè - Guarda il video
ROMA - I grillini?  A calci in culo - L’ Onorevole Gianluca Buonanno appena rientrato (dopo l’anticamera) alla Camera, così promette di trattare i colleghi del Movimento 5 Stelle - Chissà perchè - Guarda il video
Gianluca Buonanno oggi all’ingresso della Camera
A calci in culo.

Così il Piccolo Re dice – e si divertirà un mondo, pare – che prenderà i “grillini”.

Mi divertirò a prenderli a calci in culo!

Guarda anche:

http://video.corriere.it/i-grillini-calci-culo/dbc17c92-8d5a-11e2-b59a-581964267a93

E' sicuro di sè il rappresentante della Valsesia in Parlamento.

Arrivato oggi (15 marzo, primo giorni di attività del neo eletto Parlamento) poco dopo le 11,30 in Aula a Montecitorio, ha prima distillato questi apoftegmi a beneficio non solo della posterità, ma anche dei contemporanei.

Taluni increduli, altri vogliosi di vedere come darà principio al cimento.

Prima di accedere al Palazzo, ha dovuto fare un po' di anticamera. L’attesa del Deputato di Varallo Sesia è stata necessaria perché la Giunta per le elezioni della Camera dei Deputati ha dovuto prendere atto delle dimissioni di Roberto Cota, Governatore del Piemonte, primo dei candidati leghisti alla Camera sia nella Circoscrizione Piemonte 1 (Torino e provincia), sia in quella Piemonte 2 (tutte le altre provincie della regione).

Per ora Cota ha optato per lasciare il posto in Piemonte 2, sicchè gli è subentrato Gianluca Buonanno.

Poi vedrà che fare per la Circoscrizione Piemonte 1. Per ora siederà sia in Parlamento, sia in Piazza Castello. La Legge gli dà tre mesi di tempo per decidere.

Nel frattempo si vedrà cosa accadrà in Regione. Accà nisciuno è fesso. In vernacolo “nazionale” piemontese, si potrebbe dire “Chi jè gnün ca l’è ciula” o qualcosa del genere.

Il Governatore Cota, inoltre, è persona assai previdente. A 360 gradi. Nel senso pieno del termine.

Bisogna sapere che solo un mese di servizio parlamentare effettivo lo separa dall’agognato traguardo del vitalizio, della pensione.

Mettendo insieme tutti gli anni in cui è stato parlamentare, per un punto Martin rischerebbe di perdere la cappa.

Da qui la necessità di stare a Montecitorio per tutto il periodo necessario a garantire questo risultato di sicurezza sociale.

Il welfare state, del resto, è o non è un valore, una conquista?

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
BiellaOggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@biellaoggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it
AGENDA - TUTTE LE INFORMAZIONI UTILI IL SANTO DEL GIORNO BORSA ITALIANA METEO