ARTICOLI DEGLI ULTIMI 3 GIORNI
TUTTI GLI ARTICOLI DI OGGI
METEO.IT
BORSA ITALIANA
IL SANTO DEL GIORNO
24 May 2018 | Vai alla Prima Pagina
Dettaglio News
15/05/2018 - Santhiatese e Cavaglià - Cultura e Spettacoli
SANTHIÀ - Renzo Bellardone giurato nella dodicesima edizione del Concorso dedicato al maestro Jan Langosz
SANTHIÀ - Renzo Bellardone giurato nella dodicesima edizione del Concorso dedicato al maestro Jan Langosz

A Bardolino sul lago di Garda si è svolta dal 9 al 13 maggio  la dodicesima edizione del Concorso dedicato al maestro Jan Langosz, il quale aveva istituito il concorso negli anni settanta e che,  alla sua scomparsa, il Maestro Giuseppe Fricelli collega e amico di Langosz con il permesso della moglie signora Loredana, ha ripreso il progetto e lo ha condotto con successo fino ai giorni nostri.

L’edizione di quest’anno ha visto circa 500 partecipanti provenienti da tutta Italia ed anche dall’estero che si sono cimentati in sezioni di pianoforte, violino, violoncello, tromboni, percussioni,flauto, chitarra ed in formazioni cameristiche.

 Il Maestro Fricelli dichiara: “Fin dall’inizio desideravo che i concorrenti avessero la possibilità di esibirsi dinanzi ad una commissione altamente professionale e desiderosa di ascoltare con piacere, comprensione ed affetto. Tanti di questi concorrenti abbracceranno la professione del musicista, tanti invece lasceranno lo studio della musica, ma continueranno a frequentare le sale da concerto in qualità di validi ascoltatori. Questo era l’obiettivo che mi ero prefissato allora e che dopo dodici anni spero di aver raggiunto a pieno; la giuria di quest’ anno prevedeva  la violinista Carla Mordan, la pianista Daria Aleshina, il direttore d’orchestra Colin Attard, il pianista Marco Podestà, il flautista Enzo Caroli ed i musicisti Michele Chiusole, Massimiliano Giovanardi e Simonetta Bicego, oltre a Renzo Bellardone”.

L’appuntamento, organizzato in collaborazione con la Fondazione Bardolino Top e il Comune di Bardolino, prevede ogni sera, per tutta la durata del concorso l’esibizione dei partecipanti più meritevoli . «Bardolino è città del turismo, ma anche di arte e cultura, e tramite questi eventi riusciamo a offrire a visitatori e bardolinesi un connubio tra queste peculiarità», commenta l’assessore alla cultura e vicesindaco, Marta Ferrari. «Il fatto che ogni anno il concorso abbia aumentato il numero dei partecipanti, indica come la qualità e la perseveranza nel rincorrere la cultura porti beneficio al territorio, che per l’occasione diventa una piccola capitale della musica mondiale e palcoscenico di giovani talenti ».

Renzo Bellardone racconta: “Il  concorso è un banco di prova senza esasperata  competizione, ma che permette ai ragazzi  di cimentarsi dinanzi ad un pubblico ed una commissione giudicatrice e dimostrare il risultato di tanto impegno. La gioia di esibirsi in pubblico li porta ad una sorta di autoeducazione al bello con umiltà e  passione: è percettibile la consapevolezza che solo con lo studio e l’impegno si raggiungono risultati certi e non fatui, come il culto odierno dell’immagine ed ‘il voler essere presenti ovunque’, portano alla falsa convinzione  di essere in grado di fare tutto, anche senza studio dedicato. Da parte mia non posso che essere lieto di aver sentito risuonare il nome di Santhià in ogni occasione ufficiale  e per questo  ringraziare il Maestro Fricelli per il gradito  invito  e gli illustri  colleghi in commissione per la professionalità, e la cordialità”.

 

 

 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
BiellaOggi.it
Iscrizione R.O.C. n° 23836 - Data ultimo aggiornamento: 2 ottobre 2014 - Direttore responsabile: Guido Gabotto
Editrice: "PIEMONTE OGGI SRL" - P.I./C.F. 02547750022 - Via F. Petrarca 39 - Vercelli - Tel. 0161 502068 - Fax 0161 260982
Mail: info@biellaoggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.a.s - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it
AGENDA - TUTTE LE INFORMAZIONI UTILI IL SANTO DEL GIORNO BORSA ITALIANA METEO