ARTICOLI DEGLI ULTIMI 3 GIORNI
TUTTI GLI ARTICOLI DI OGGI
METEO.IT
BORSA ITALIANA
IL SANTO DEL GIORNO
13 December 2019 | Vai alla Prima Pagina

 

Dettaglio News
11/10/2013 - Vercelli - Politica
TRIPPA PER I GATTI / 192 - Piatto ricco mi ci ficco - Le correnti del Pd subodorano la probabile vittoria alle prossime elezioni amministrative - E i vecchi volponi già prenotano il posto a tavola - Oggi le candidature alla Segreteria
TRIPPA PER I GATTI / 192 - Piatto ricco mi ci ficco - Le correnti del Pd subodorano la probabile vittoria alle prossime elezioni amministrative - E i vecchi volponi già prenotano il posto a tavola - Oggi le candidature alla Segreteria
I due gruppi contendenti
C’è fermento.

Si incomincia a pregustare che l’anno prossimo le fortune elettorali potrebbero arridere, almeno in Comune a Vercelli, al Centrosinistra e già si incomincia a discutere sui posti a tavola.

E, a proposito di tavola, ha preso corpo la corrente nata nella tavola imbandita nella rivendita carbonara del Circolino di Porta Torino, in quel lontano 6 aprile di questo magmatico 2013.

Ecco come andarono le cose:

http://www.vercellioggi.it/dett_news.asp?id=45738

Insomma Leonardo Gili e Giuseppino Donetti sarebbero riusciti a radunare un consistente drappello di scontenti e o aspiranti per proporre una candidatura alternativa alla Segreteria provinciale uscente del Pd, quella di Maura Forte.

Ieri sera (giovedì) si sarebbe dovuta tenere una riunione decisiva tra capataz delle correnti.

Correnti che sono almeno le seguenti.

Quella “istituzionale” guidata dalla stessa Forte e dal Parlamentare Luigi Bobba.

Quella dei “renziani”, di cui abbiamo detto appena ieri, guidata da Carlo Nulli Rosso e Patrizia Iorio Marco, “lealisti” nei confronti di Forte.

Poi c’è la componente che a livello nazionale fa capo al candidato Gianni Cuperlo, uno degli sfidanti di Matteo Renzi alla Segreteria Nazionale.

E’ questa l’area più in fermento, capitanata a livello locale dal Sindaco di Trino e Capogruppo in Provincia, Alessandro Portinaro.

Con loro Claudia De Marchi da Fontanetto Po ed i già citati Donetti e Gili.

Tutti insieme puntano sul giovane di Lenta Jacopo Cirio, 24 anni, studente universitario, per mettere sul tavolo delle trattative qualcosa da spartire con il gruppo dirigente.

E ancora, sempre scendendo “per li rami” dalle geografie politiche nazionali, i sostenitori locali del candidato alla Segreteria nazionale Pippo Civati, che sostanzialmente si identificano in Gabriele Bagnasco.

L'ex Sindaco di Vercelli sosterrebbe la Forte al Provinciale, ma vorrebbe Nello Pietropaolo al Cittadino. E poi sul Comune di Vercelli "qualcosolina" gli piacerebbe ancora dire...

Infine, la componente degli ex democristiani bodratiani, guidata da Alessandro Bizjak.

A livello nazionale il gruppo starà certamente con Matteo Renzi, ma a livello locale non è scontato il loro appoggio a Forte.

In più, nel marasma di queste ore si insinua anche il “fatto compiuto” della più che probabile candidatura alla segreteria cittadina di Nello Pietropaolo, che si propone per una conferma (è il Segretario uscente) “a prescindere”, mettendo così anche gli ex (?) bodratiani in difficoltà.

Ieri il casino era ancora indecifrabile e non contenibile, sicchè la riunione è saltata e rinviata a stamane alle 11 (circa) - ma pare che "salterà" anche questa, per continuare a trattare in modo multimediali - per capire se si troverà un qualche accordo o invece si andrà alla conta, nel corso dell’imminente congresso provinciale.

Da un lato c’è la ricerca di spazi di potere in vista di una vera e propria “nuova frontiera” del potere locale e non solo: ci saranno al più tardi nel 2015 le elezioni regionali, poi c’è tutto il pur sempre vasto pascolo del sottogoverno locale, il cui traffico sarà regolato dall’inquilino di Piazza Municipio che succederà ad Andrea Corsaro.

I “nuovi” –  per chi vuole includere Gili e Donetti nella generazione emergente – pongono una questione non nuova, perché già sentita  - come categoria psicologica – sin dal tempo in cui venne posta a proposito del quesito sulla liceità o meno di pagare il tributo a Cesare.

In pratica si dice: ma non è un po’ troppo per Maura Forte fare il Segretario e poi anche il Sindaco di Vercelli?

Perché il nodo della partita è tutto qui. Il Comune di Vercelli.

Gli occhi di tutti guardano alla scadenza interna, ma traguardano quella della Primavera 2014.

Entro questa sera alle 20 la presentazione delle candidature alla Segreteria provinciale.

Sarà una sola? Saranno due?

 

BiellaOggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@biellaoggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it
AGENDA - TUTTE LE INFORMAZIONI UTILI IL SANTO DEL GIORNO BORSA ITALIANA METEO