ARTICOLI DEGLI ULTIMI 3 GIORNI
TUTTI GLI ARTICOLI DI OGGI
METEO.IT
BORSA ITALIANA
IL SANTO DEL GIORNO
21 August 2018 | Vai alla Prima Pagina
Dettaglio News
04/06/2018 - Vercelli Città - Mondi Vitali
VERCELLI, PER ESSERE VERAMENTE LIBERE, QUANDO USCIRANNO DAL CARCERE, UN CORSO DI SARTORIA - Organizzato dalla Direzione di Billiemme con il Soroptimist ed il Coverfop per donne ristrette -
VERCELLI, PER ESSERE VERAMENTE LIBERE, QUANDO USCIRANNO DAL CARCERE, UN CORSO DI SARTORIA - Organizzato dalla Direzione di Billiemme con il Soroptimist ed il Coverfop per donne ristrette -

“A quanti, amici,

vi pensate lontani e soli,

dico di non disperare.

Egli

è più solo

e bisognoso di noi

e mai smetterà di cercarci”.

 

Non possiamo sapere se Gabriella Cussotto, Presidente del Soroptimist di Vercelli, avesse in mente questo verso che David Maria Turoldo rassegna come cifra della propria opera “Anche Dio è infelice”.

 

L’ “instancabile disturbatore di coscienze”, il frate Servita che ha illuminato – problematicamente – un tratto del ‘900, sarebbe però stato contento di lei, oggi.

 

Perché le parole che le sono affiorate dal cuore  hanno, in pochi secondi, illustrato tutto il senso sapiente e caldo di umanità di questa iniziativa.

 

Non sono, invece, parole, quelle che per qualche secondo affiorano ad offuscare il limpido azzurro cielo dello sguardo di questa bambina d’un tempo impegnata con i Lupetti: certo l’itinerario educativo dello scoutismo non è stato percorso invano, né quel sistema di valori esiliato nel corso della vita.

 

***

 

Ma andiamo con ordine.

 

Oggi (lunedì 4 giugno) "primo giorno di Scuola" alla Casa Circondariale di Billiemme, il carcere.

 

Uno dei due Istituti di pena ( con Torino ) in Piemonte dove vi sia una Sezione Femminile.

 

Bisogna dire, a conferma che le donne combinano – di norma – meno guai degli uomini, che la componente femminile della popolazione carceraria è una parte infinitesimale.

 

Sui 55 mila reclusi, circa, sul territorio nazionale, solo 3 mila e forse meno sono donne.

 

Vercelli non fa eccezione, se si pensa che la Sezione femminile ospita 35 persone (più o meno un decimo del totale) ma il numero è cresciuto da pochi giorni perché ci sono stati ben 15 nuovi arrivi da Torino, dove c’era un po’ di sovraffollamento.


***


 

 

 

Per loro il Soroptimist (il Club di Vercelli con quelli del Piemonte Orientale) ha ideato un progetto, messo a punto con la Direttrice del Carcere, Tullia Ardito e la Responsabile delle Attività Educative, Valeria Climaco: un tandem molto affiatato, sempre pronto a sostenere l’innovazione possibile e foriera di risultati concreti.

 

Il progetto consiste in questo: si offre alle detenute un corso di formazione di “Avvicinamento alla sartoria”, che darà poi luogo al rilascio di un attestato, valido quando, una volta rientrate nella società, dovranno trovarsi un lavoro.

 

Perchè, sarà il lavoro a dare affrancamento dalla signorìa degli idoli mendaci, liberando stabilmente la persona, sicchè potrà dirsi davvero alle spalle il suono inesorabile del blindo che si chiude.

 

Il Soroptimist ha pensato alle dotazioni materiali: macchine da cucire, ferri da stiro, assi e tutto ciò che serve per la pratica.


 

L’Insegnante di Sartoria

 

Poi, per essere sicuri che l’attività didattica fosse in buone mani, è stato coinvolto il Coverfop (l’Agenzia formativa pubblica, che ha sede nello stabile dell’Itis, in Piazza Cesare Battisti) che interviene con il programma didattico vero e proprio, mette a disposizione l’Insegnante, verifica i risultati e rilascia infine l’attestato.

 

Un modo – sono queste le parole di Gabriella Cussotto, che hanno tracciato la rotta – per fare in modo che le persone ristrette si sentano meno sole.

 

Vogliamo che sappiate che vi pensiamo. Può capitare che una persona sia sola, lontana. Ma non deve mai sentirsi dimenticata, né abbandonata”.

 

Davvero un pensiero, semplice, nobile e soprattutto sincero.

 

Da oggi dunque, data di inizio del corso,Vercelli ha qualcosa in più da raccontare di sé, senza enfasi e senza retorica, ma con la soddisfazione di avere contribuito a migliorare un po’ la vita di nostri fratelli e sorelle.

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
BiellaOggi.it
Iscrizione R.O.C. n° 23836 - Data ultimo aggiornamento: 2 ottobre 2014 - Direttore responsabile: Guido Gabotto
Editrice: "PIEMONTE OGGI SRL" - P.I./C.F. 02547750022 - Via F. Petrarca 39 - Vercelli - Tel. 0161 502068 - Fax 0161 260982
Mail: info@biellaoggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.a.s - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it
AGENDA - TUTTE LE INFORMAZIONI UTILI IL SANTO DEL GIORNO BORSA ITALIANA METEO