ARTICOLI DEGLI ULTIMI 3 GIORNI
TUTTI GLI ARTICOLI DI OGGI
METEO.IT
BORSA ITALIANA
IL SANTO DEL GIORNO
19 November 2019 | Vai alla Prima Pagina
Dettaglio News
06/10/2019 - Vercelli Città - Cronaca
VERCELLI, SI E' SPENTA OLGA DE BIANCHI - La storica Staffetta Partigiana aveva 94 anni - Dopo l'epopea della Guerra di Liberazione, una vita esemplare di lavoro, arte, famiglia e studio - IL VIDEO DELL'ULTIMO 25 APRILE
VERCELLI, SI E' SPENTA OLGA DE BIANCHI - La storica Staffetta Partigiana aveva 94 anni - Dopo l'epopea della Guerra di Liberazione, una vita esemplare di lavoro, arte, famiglia e studio - IL VIDEO DELL'ULTIMO 25 APRILE
Alessandro Barbero saluta Olga De Bianchi il 25 Aprile 2019 -

Se n’è andata ieri (5 ottobre), da qualche giorno ricoverata all’Ospedale S.Andrea di Vercelli, Olga De Bianchi, la 94enne staffetta partigiana, una delle ultime testimoni del tempo, della lotta per la Liberazione dell’Italia.

Le esequie martedì 8 alla 10,30 in Santa Maria Maggiore.

Da tempo ospite alla Casa di Riposo di Vercelli insieme alla sua compagna di battaglia, l’altra grande Partigiana vercellese, Mimma Bonardo, che ha 99 anni.

L’abbiamo salutata – e con noi tutta la città – per l’ultima volta i 25 aprile scorso, quando ce l’ha ancora fatta ad essere presente, come sempre, alle celebrazioni ufficiali della Liberazione.

Quest’anno abbiamo ascoltato la mirabile orazione ufficiale del Prof. Alessandro Barbero, che riproponiamo anche ora in questa pagina, in video integrale.

Ma ad Olga fu tributato un lungo applauso dal numeroso pubblico, quando la Presidente dell’Anpi, Elisabetta Dellavalle, le rivolse un caloroso saluto.

Olga non era malata.

Anzi, gli ultimi tempi sono stati sereni, già un presagio di quella benevolenza del Signore, che si è più che meritata nel corso di una vita esemplare.

Dopo l’epopea della guerra partigiana, lavoro, arte, famiglia.

A lei – che insegnò all’Istituto di Belle Arti, Insegnante di Ceramica – il Museo Leone ebbe la meritoria idea di dedicare qualche tempo fa una mostra dei suoi lavori in porcellana.

Ancora pochi giorni fa si era concessa, con la famiglia, una gita fuori porta.

Poi, due giorni fa, un malore che in poche ore l’avrebbe condotta alla morte.

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
BiellaOggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@biellaoggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it
AGENDA - TUTTE LE INFORMAZIONI UTILI IL SANTO DEL GIORNO BORSA ITALIANA METEO