ARTICOLI DEGLI ULTIMI 3 GIORNI
TUTTI GLI ARTICOLI DI OGGI
METEO.IT
BORSA ITALIANA
IL SANTO DEL GIORNO
venerdì 6 agosto 2021 | Vai alla Prima Pagina
Video Notizie
26/05/2021 - Agli studenti vercellesi Lorenzo Perazzo e Linda Artoni il 'Certamen Augusteum' 2021
E’ giunto alla decima edizione, ma non è difficile immaginare che, per la maggior parte dei Lettori, si tratti di una novità.
Il “Certamen Augusteum Taurinense” è una vera e propria competizione (certamen) e vede in lizza gli Studenti delle scuole piemontesi che possano presentare almeno la media dell’8 nello studio del latino e del greco.
Ecco il bando, con le regole: già alla prima lettura si capisce che si tratti di un appuntamento impegnativo.

***
Fa veramente piacere registrare che, quest’anno, il primo ed il secondo premio siano stati assegnati a due Studenti dell’Istituto di Istruzione Superiore “Lagrangia” di Vercelli: il Liceo Classico, come tutti l’abbiamo sempre chiamato, al di là dei nomi oggi più politicamente corretti, riflesso della nuova organizzazione della Scuola.
L’Istituto ora si esprime con una pluralità di indirizzi ed un’offerta formativa davvero completa.
Dopo la “terza media” i ragazzi possono scegliere tanti percorsi,
https://cercalatuascuola.istruzione.it/cercalatuascuola/istituti/VCPC00101T/l-lagrangia/informazioni/PROFILO/
tutti egualmente sostenuti dallo scrupolo e dalla competenza che sono la caratteristica della direzione unitaria e del lavoro del corpo docente di questa grande realtà educativa e culturale.
Si va dal Liceo Classico tradizionale, al Liceo Linguistico al Liceo delle Scienze Umane (con la specializzazione Economico Sociale) e – nel video, ne sentiremo un’espressione eloquente – ultimo, ma non per importanza, il Liceo Musicale.
***
L’impegno degli Insegnanti è sempre d’esempio anche per quello degli allievi ed il risultato raggiunto quest’anno ne è la testimonianza più persuasiva.
Due studenti (parità “di genere”: un ragazzo ed una ragazza) hanno primeggiato tra tanti loro compagni di tutta la Regione.
***
Ospiti illustri della giornata, le Dirigenti dell’Ufficio Scolastico Regionale, Serena Caruso Bavisotto e Laura Morello, con la Dirigente provinciale (il Provveditore agli Studi, come si chiamava un tempo), Concetta Parafioriti.
Ha fatto gli onori di casa con il consueto garbo il Dirigente, Capo d’Istituto, Giuseppe Graziano.
Non è mancata una “guest star” a rendere ancora più onore ai due studenti premiati, Lorenzo Perazzo e Linda Artoni, entrambi della III B.
Per il Liceo Lagrangia un gradito “ritorno” del Prof. Angelo Fragonara, che in questa scuola ha trascorso una vita: prima ne fu allievo, per poi incarnare la figura di insegnante, di educatore a tutto tondo.
A lui il tema:
”Riflessioni intorno ad Augusto” e siamo veramente lieti di avere messo a repertorio pressochè tutta la prolusione, che resterà e potrà essere riascoltata e centellinata, proprio come una musica ricca di iridescenze e risonanze.
E, a proposito di musica, una vera sorpresa di questa mattina già ricca di suggestioni.
Al termine della cerimonia e prima dei saluti, ha piacevolmente intrattenuto gli intervenuti Amedeo Borlini, un giovane che è già qualcosa di più di una promessa del violino.
Uno studente del Conservatorio, passato per le aule del Liceo Musicale.
Nel video messo a repertorio non abbiamo mancato di registrare la splendida esecuzione di un brano veramente difficile: il Preludio e Allegro di Pugnani – Kreisler.
Che dire?
Che ragazzi ed Insegnanti così ci danno qualche ragione per guardare al domani con fiducia.
AGENDA - TUTTE LE INFORMAZIONI UTILI IL SANTO DEL GIORNO BORSA ITALIANA METEO